Il Bosco incantato del Rakov Skocjan

Seguimi sui social!:

Il Rakov Skocjan in Slovenia è una zona boschiva  dove passeggiare ed ammirare la natura in tutto il suo splendore.

La valle del Rio dei Gamberi, o Rakov Skocjan, è conosciuta anche come valle di San Canziano.  E ‘ chiamata cosi’ perché vi scorre il fiume Rak, che in sloveno significa appunto gambero. Situata in uno dei molteplici parchi naturali che la Slovenia offre, questa valle dall’aspetto fiabesco un tempo proprietà del principe di Slovenj Gradec, è ideale per passeggiare o da percorrere in bici in ogni stagione. Costituita da molteplici sentieri, strade e boschi, questa valle e’ un affascinante zona carsica con vari punti d’interesse. Il primo che troviamo, e’ quello a ridosso del Grande Ponte Naturale (Veliki Naravni Most) da qui in

estate quando il Rak è in secca potrete anche camminare sul letto. Camminando sempre lungo il fiume, potrete  procedere verso la “Tkalca jama” ovvero la grotta del tessitore, da dove il fiume, in inverno, si inabissa per un paio di chilometri. La grotta viene chiamata così in quanto al suo interno si trova una stalagmite che ricorda la figura di un tessitore. La leggenda narra che questo tessitore divenne pietra dopo aver lavorato di domenica! come vedete il Rakov Skocjan ci regala innumerevoli punti d’interesse, come  il Piccolo Ponte Naturale (Mali Naravni Most). Da qui  potete  scendere nella Grotta del Principe Ugo (Zelska Jama) da cui vedrete sbucare nuovamente il Rio dei Gamberi. Passeggiando lungo uno dei  vari sentieri. noterete   anche le rovine di una chiesa.

Lungo i vari percorsi troverete delle tabelle informative con alcune curiosita’. Una di queste è  la Quercia del 1600 la più vecchia  del Rakov Skocjan.     

        

Il bello di questo bosco è che può essere  visitato senza esser vincolati da orari e guide. Non c’è una stagione preferita per scoprire il Rakov Skocjan, certo se andate, d’estate visitare  le grotte  e camminare sul letto del fiume, sarà più facile che farlo in inverno. Questo è ovvio!

Quindi  consiglio di andarci in tutte le stagioni e credetemi che, ogni volta che  andrete, scoprirete qualcosa di nuovo come è successo a me!

Se ti è piaciuto l’articolo del Rakov Skocjan in Slovenia, metti un like, lascia un commento o condividilo sui social!

Seguimi sui social!:

You may also like...

Popular Articles...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *